NIKE AIR MAX 90 "DIGI" HYP HYPERF E ID "DIGI" 90 SZ 12 Donna/Uomo SZ 10.5 [653536-984] e0f5d2

1 Caffè - il blog

NIKE AIR MAX 90 "DIGI" HYP HYPERF E ID "DIGI" 90 SZ 12 Donna/Uomo SZ 10.5 [653536-984] e0f5d2

Two pink clews in shape of heart on white wooden background
Share Button

MATTERHORN CV3494 GREAT BOOT GET THEM NOW STEEL TOE WORK BOOTS SIZE 11.5,SCARPE NEROGIARDINI ART. P615270D COL. 208 Marine-35,Converse All Star Bob Marley Classiche [Dipinte a Mano Personalizzate] Di,Donald J Pliner Uomo Jagar-43 Shoes,Air Jordan 1 Retro Gatorade "Orange Peel",Georgia GB00108 Mid Calf Boot, Dark Brown, 11 W Puma X Basket Shantell Martin scarpe da ginnastica size 10/43 Uomo unisex New without box,Kanye West Yeezy Supply Season 2 Crepe Boot 40,Da Uomo Fashion Brogue Lace-Up Eleganti Cuoio Business Formale Oxfords, 6-12 Plus Size 45 46 Genuine Pelle Uomo SLIP 0N Loafers Casual CAR Shoes Moc18 Nuovi Uomo in Pelle Fibbia Zip Alla Caviglia Corto Stivali Scarpa dell'esercito britannico invernale chelseaGeorgia G5814 11" Carbo-Tec Farm & Ranch Chemical Resistant Pull On Work Stivali,DR. Martens 1461 3 Occhielli, Unisex-Adulti 'S lace-up scarpe basse Rosso Ciliegia,Ariat Sierra Square Toe Work Boot - Tan - Uomo,DR Martens 2976 Blu Navy Antico Temperley Stivali EU 43 JS180 EE 04,Jordan Melo M11 Uomo 716227-008 Green Spark Retro Basketball Shoes Size 8.5,Air Jordan 12 Retro FLUE GAME,Onitsuka Tiger ASICS MEXICO Mid Runner Pink x Cream THL328 5.5(24cm)2011 Rocky S2V Sage Green 103 Special Ops Military Vented AF Stivali! Size 13GEORGIA FARM AND RANCH WELLINGTON WORK BOOTS G4432 * ALL SIZES - NEWNIKE ZOOM FLY AEGEAN STORM BLUE-SUMMIT WHITE SZ 9 [880848-402],FIREFIGHTER BOOTS 4132 PRO-WARRINGTON FACTORY SECOND SIZE 7D FREE SHIPPING,Nike AIR MAX 1 Premium UK11 875844-100 EUR46 12 VELA BIANCO GRIGIO OSSIDIANA PRM,Ecco Morbido 7 Mid Cut Scarponi Uomo in pelle Top Alto Stivali DIADORA HERITAGE UOMO GRIGIO tessuto, camoscio 172540-75069g,Air Jordan 3 Cyber Monday UNDER RETAIL!!!!!,NIKE AIR JORDAN X 10 RETRO CITY PACK "LONDON" 310805-004 SIZE 8,Dan Post Uomo Tan Mad Cat Sidewinder Cowboy Stivali DP2233 Uomo Alte DIRK BIKKEMBERGS Sport Couture Olimpian Pelle BiancheDa Uomo Sebago Cloverhitch Lite FGL Cerato Blu Navy Da Barca In Pelle Misura,

– Ci vediamo per un caffè oggi?

– No, non posso. Vado a lavorare a maglia in un gruppo di Gomitolo Rosa.

– Oh, sì, l’associazione che recupera la lana tosata e inutilizzata per promuovere il lavoro a maglia come strumento anti ansia.

– Proprio quella. In città è attivo il bellissimo progetto “Il Filo che che unisce” che ha come obiettivo la solidarietà sociale. Vieni anche tu?

NIKE AIR MAX 90 NIKE AIR MAX 90 NIKE AIR MAX 90 NIKE AIR MAX 90 NIKE AIR MAX 90

E fu così che mi ritrovai tra gentili signore che, tra una chiacchiera, un consiglio sui punti ed il ticchettio dei ferri sferruzzavano serene e rilassate.

Nonostante non avessi mai lavorato, tranne che nella lontana infanzia, l’accoglienza mi fece sentire subito a mio agio. Mi fu spiegato l’obiettivo dell’attività che non consisteva in un semplice motivo d’incontro, non era dunque fine a se stessa, bensì ci si ritrovava per creare manufatti da donare ad una Residenza Sanitaria Assistenziale della zona.

Uno scopo che trasformava un hobby in un potente polo di condivisione e solidarietà.

Dopo un’ora di osservazione, mi fu domandato se non volessi provare. E perchè no? Mi furono date alcune indicazioni base che ovviamente dovevo aver custodito da qualche parte nella mente perché, pur con molto impaccio, riuscii ad iniziare.

Il fare e il disfare dei primi momenti non mi disturbarono, né mi spinsero a dichiararmi vinta. L’impulso che mi fece continuare, tra la goffaggine da neofita, gli errori, le maglie sbagliate ed i punti scivolati dai ferri fu lo scopo finale: donare un sorriso a chi in certe occasioni non ha, che raramente, motivo di sorridere.

NIKE AIR MAX 90

Gli incontri continuarono e ne divenni una assidua frequentatrice. Lavoravo anche a casa per addestrarmi e migliorare, cercavo tutorial sul web e mi esercitavo.

Alla fine il mio primo manufatto venne alla luce, magari non perfetto, magari un po’ fuori dagli schemi, ma realizzato con il cuore.

Al primo ne seguì un secondo e così via.

Venne il giorno della consegna alla Casa di riposo, una bella struttura dallo stile vittoriano predisposta per accogliere anziani autosufficienti e non.

Le animatrici condussero in una sala comune traboccante di manufatti rosa tante nonnine, chi a piedi, chi in sedia a rotelle, chi con il girello.

Quando tutte ebbero ricevuto il loro manufatto, mi avvicinai ad una signora minuta, seduta su una sedia a rotelle con gli occhi un po’ sperduti, che accarezzava e lisciava la sua copertina senza sosta.

– Non ho mai ricevuto nulla nella mia vita. Ho assistito mio marito malato e nessuno mi ha mai dato nulla. Ora sono qui, sola, che non aspetto più nessuno e voi mi regalate questo…-

Non furono tanto le parole che mi trafissero il cuore quanto lo sguardo, da cui intravidi un soffio di vita farsi strada nella rassegnazione di un futuro ormai tracciato.

Continuerò a lavorare a maglia per contribuire a strappare sorrisi, ad attenuare veli di tristezza, a far fiorire la vita dove la situazione contingente è solo scoscesa salita. Continuerò a lavorare con i ferri la lana di Gomitolo Rosa perché accendere una luce nel cuore di un altro è etica civile e morale, è vita, è speranza.

All content Copyright 1 Caffè - il blog

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scorrendo la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Ok Leggi di più
Torna su
dispositivo portatile pc desktop